Categoria: Componimenti

L’utopia nascosta sotto i pini

Quando imbocchi la Basentana e cerchi qualche indicazione O vai  ad est oppure ad ovest: non c’è altra direzione Da un lato si va verso i latini, dall’altro verso i…
Leggi tutto

Gemelli al contrario

Ombre di luce soffusa ci guardano dal basso: ricambiamo lo sguardo, manichini di un giorno passato, la distanza si congiunge in un punto tutto il resto sono doppioni scuri e…
Leggi tutto

Mani che aggiustano

Mani che creano, mani che aggiustano Mestieri diversi, stessa pazienza. Mani riparano, mani che cantano Facile andare a buttare per poi ricomprare Il rattoppo che aggiusta la tenda o la…
Leggi tutto

Precarietà

Come sempre sono tornato ma come mai non vi ho trovato. Mancate come un giusto risultato quando il conto è tutto sbagliato Mancate come gli amici dopo un amore non…
Leggi tutto

Etnie

U potentin ten u pier psant Cu u tarall man nun gn so sant. A dumenica matina anna gì a messa So' passat i temp d quand ogni sera 'na…
Leggi tutto

Dell’ultima mia pagina finire

Se un giorno mi venisse, controtempo di rinunciare al mondo e al suo mistero di pronunciare il verbo dipartire prima che sia arrivato il mio momento almeno per sentir le…
Leggi tutto

Preferir la salita

Far delle cose, preferir la salita Saltar sulle siepi, complicarsi la vita Saper che il percorso è più motivante Se monti sulla groppa di un ronzinante Non su una macchina…
Leggi tutto

Il ricordo è un ospite atteso

A volte i ricordi prendono la forma di rumori quotidiani e rientrano nel cervello come petali di rosa che ricompongono il fiore, bello e profumato come prima. Sono frammenti delle…
Leggi tutto

Il berretto con la visiera

E' sempre un dolore, grande a seconda della distanza che ti separa da chi se n'è andato, che accompagna le persone che vanno via all'improvviso. Se poi queste persone hanno…
Leggi tutto

Donne che sanno ridere

Aveva nel sorriso una piega amara, come una noce dalla linea lievemente irregolare. Non era percettibile quando la guardavi, ti ci dovevi soffermare bene, perchè quella piega era nascosta sul…
Leggi tutto

Ombrelloni

"Estate sei calda come i baci che ho perduto". Rumori leggeri di onde pigre, bambini tirano piccole urla di divertimento, ombrelloni colorati fermano la corsa dei raggi spietati di sole…
Leggi tutto

Invenzione

Aveva un portamento che incantava, non era neppure bellezza - quella cosa con cui frettolosamente definiamo l'eleganza -, era anima che fuoriusciva dalle membra e diventava nuvola, erano passi leggeri…
Leggi tutto

Suda l’anima

Suda l'anima, negli anfratti metafisici, i contatti immaginifici di scenari quasi onirici. L'anima a sud, fa parabole incantate, parole incatenate. Lo sguardo fotografa, prigioniero dell'afa. Suda l'anima mentre i raggi…
Leggi tutto

Mantenere l’amore

L’amore non è un contatto fugace di sguardi Spingendo un carrello nel supermercato Alla cassa sei pieno di mille riguardi Forse pensi: sono già innamorato. Poi nel caffè le parole…
Leggi tutto