Se quelli erano uomini

Lo arrestarono per il cognome che portava - e quando avevi un certo tipo di cognome non è che potevi andare lontano. Loro ce le avevano tutte le liste di…
Leggi tutto

Chiamatemi Ismaele

Chiamatemi Ismaele. Qualche anno fa - non importa quando esattamente - avendo poco o nulla in tasca, e niente in particolare che riuscisse a interessarmi a terra, pensai di andarmene…
Leggi tutto

La bellezza

Non è quello che si pensa comunemente. La bellezza non è perfezione dei lineamenti, e nemmeno dei movimenti, non è la lunghezza delle dita o delle gambe, non è un…
Leggi tutto

Ci perdiamo a vicenda

Un piccolo contributo ai paesi abbandonati attraverso questo VIDEO  realizzato un pò di tempo fa https://youtu.be/E8ekJV-2ts4  
Leggi tutto

Vittorio non aveva sonno

In tempo di immigrazioni, di polemiche di ogni genere, mi andava di creare una piccola storia, metaforica ovviamente, sul senso di questa (mancata) integrazione tra "noi" e "loro", e l'ho…
Leggi tutto

Travolte da un insolito destino

L'indice sulla qualità della vita emesso annualmente dal Sole 24 Ore retrocede la città di Potenza al 79° posto. A poche incollature più avanti, Matera, della quale forse sarebbe stato…
Leggi tutto

I vostri commenti

“Il giorno delle nuvole” è un romanzo scritto come un monologo in stile teatrale che vuole essere, innanzitutto, un pensiero a quei paesi abbandonati che costituiscono una delle principali peculiarità…
Leggi tutto

Sul bordo della notte

Racconto da scaricare (cliccare sul link del titolo e si apre una nuova finestra)  Sul bordo della notte
Leggi tutto

Donne che spostano il traguardo

Ebbene si. Ci sono ricascato. Va bene lo ammetto, me ne pento. Ma intanto l'ho fatto. E non si torna indietro. Non al punto in cui sono arrivato. C'è un…
Leggi tutto

Senza Occhi

https://www.youtube.com/watch?v=YerWn-WBb-w&feature=youtu.be Un giorno, tanto tempo fa, successe qualcosa che scosse molte coscienze, qualcosa che rimane ancora appesa nell'armadio dei ricordi, là dove in genere conserviamo qualche scheletro ammuffito. Quel ricordo…
Leggi tutto

Una Musica Può Dire

                               
Leggi tutto

La gente che parte da quaggiù

La gente che parte ha l'aria strana in attesa dentro la stazione spesso sembra essere gitana: un misto di paura ed emozione. --- La gente che parte a volte è…
Leggi tutto

vari spettacoli

Breve galleria di immagini di alcune performance di Una Musica Può Dire                                     
Leggi tutto

Motivazione degli insegnanti

Nella mia attività di formatore mi occupo di progetti esecutivi tanto per studenti che per docenti,  ed altre categorie sociali ed economiche. Sono da qualche anno molto interessato alla problematica…
Leggi tutto

Approfondire la letteratura

E' una passione prima ancora che un mestiere. In una delle attività che svolgo, integro la didattica tradizionale con uno strumento caratterizzato da una forma di approccio immediato che usa…
Leggi tutto

Chi sono

Un curioso prima di tutto. Ma anche uno un po' pigro. Uno, cioè, che non fa nulla senza qualcosa in cambio. E quel che voglio in cambio di quel che…
Leggi tutto

Il vento di Eli

O vento delle nostre brame che hai dischiuso la porta del letame, Non sai la polvere che hai sollevato In una notte fredda come quella in cui ci fu quel…
Leggi tutto

Ho incontrato dei folli, e mi ci sono trovato benissimo

Un giorno a Potenza apre una libreria, che già questo come elemento di follia non è male. Questa libreria si pone il problema di doversi ritagliare uno spazio in una…
Leggi tutto

Passeggiare nella storia

Mai visto il cemento piegarsi e diventare "forma". Ho sognato in bianco e nero di essere nella pancia del Ponte Musmeci. Nella realtà non ci sono mai stato. Forse il…
Leggi tutto

Preferir la salita

Far delle cose, preferir la salita Saltar sulle siepi, complicarsi la vita Saper che il percorso è più motivante Se monti sulla groppa di un ronzinante Non su una macchina…
Leggi tutto

Un saluto prima di uscire

Tum, tum, tum, ciaff, applausi, e poi di nuovo, tum, tum, tum. Rumori che conosci bene. Più che rumori: danze. Danze tribali, irregolari, ritmi africani e stridìo di suole di…
Leggi tutto

Il ricordo è un ospite atteso

A volte i ricordi prendono la forma di rumori quotidiani e rientrano nel cervello come petali di rosa che ricompongono il fiore, bello e profumato come prima. Sono frammenti delle…
Leggi tutto

Quando tentarono di uccidere Warhol

Il ’68 è stato un anno piuttosto strano per tutta l’umanità, non solo per la parte del mondo che conosciamo come Europa. Successero diverse cose anche oltreoceano, della quale una…
Leggi tutto

Se l’amore è nell’aria, allora io sono sottovuoto

Vorrei dirti che l’amore è una cosa strana, ma strana assai, e per quanto ci affanniamo tutti a dire, fare, baciare, e altri rompicapi per capirlo, o peggio per spiegarlo,…
Leggi tutto

Attaccare la sera alla notte

Passare davanti ad una libreria che ha significato tanto per una città, e trovare le serrande abbassate, mette una tristezza indicibile, ed è in momenti come questi che riaffiorano, come…
Leggi tutto

Anche Gino Bartali tra i “Giusti”

Quando si verificano catastrofi, l’umanità mette in campo le proprie migliori qualità, che si esprimono sotto forma di coraggio, e perfino di eroismo, nell’intento di salvare delle vite. Questa caratteristica appartiene…
Leggi tutto

Se ne va Enzo Carella, genio della musica italiana

Si divertì molto nell’unica sua esperienza sanremese. Era il 1979 ed invitarono anche lui sul palco del più prestigioso teatro italiano della canzone, l’Ariston. Si presentò con una canzone dal nome…
Leggi tutto

Come Thelma (o Louise)?

Una mattina di aprile la signora aspettava l’autobus. Era in piedi, alla fermata, dritta come l’obelisco egizio in piazza della Concordia. Mai – e dico mai – si sarebbe accomodata…
Leggi tutto

Le madri ballano sole

Non è affatto scontato che i dittatori abbiano tutti delle facce cattive. Augusto Pinochet, ad esempio, generale delle forze armate cilene, non ce l’ha una faccia cattiva, ma piuttosto rassicurante, una…
Leggi tutto

Tre idee per una città

Da sempre sono abituato a guardare alle cose che succedono non solo provando ad osservarle, ma a cercare di capire in che modo possono essere migliorate. È una specie di…
Leggi tutto